it_top.jpg

Chimica sorprendente

Le strutture molecolari prendono vita grazie a Matrox DualHead2Go, che consente di riprodurre immagini tridimensionali colorate in tempo reale durante la lezione.

L'università

Rinomata per l'altissimo livello didattico e formativo dei suoi studenti delle facoltà a indirizzo sanitario, l'University of California di San Francisco (UCSF) vanta alcuni dei più prestigiosi programmi di studio avanzati nelle scienze sanitarie del territorio statunitense. Richard H. Shafer, che si occupa del programma PharmD dell'università e della formazioni degli studenti di farmacia e di specializzazione post-laurea (PhD), è un professore di chimica che ricopre anche il ruolo di Vice Presidente del Dipartimento di Chimica farmaceutica.

Fare clic per ingrandire

La sfida

Colpito dalle viste stereoscopiche del sistema scheletrico ricostruito dalle scansioni CAT create da un collega per gli studenti di medicina, il Professor Shafer desiderava aiutare i suoi studenti a meglio comprendere alcune interazioni molecolari, come ad esempio lo stretto legame che intercorre tra un farmaco e il suo ricettore, attraverso la visione di strutture molecolari in formato tridimensionale stereoscopico.

L'attrezzatura per la visualizzazione stereoscopica non rappresentava un problema: la UCSF aveva già acquistato uno schermo in argento non depolarizzante per una delle sue aule unitamente a due proiettori dotati di filtri polarizzanti per la visualizzazione su schermo di immagini per l'occhio sinistro e destro. Per visionare le immagini in una vera vista stereoscopica colorata, gli studenti potevano utilizzare appositi occhiali dal prezzo contenuto. Inoltre, grazie alla vasta disponibilità di programmi freeware per la visualizzazione di immagini stereoscopiche in modalità side-by-side, il Professor Shafer è stato in grado di generare facilmente le viste al momento. Fare clic per ingrandire La sfida principale era trovare un modo per alimentare due proiettori collegati ad un unico computer portatile poiché non se la sentiva di doversi portare appresso un desktop ad ogni lezione. Desiderava trovare un'alternativa conveniente che gli avrebbe permesso di trasmettere due immagini separate su due proiettori diversi da un singolo portatile.

La soluzione

Per prima cosa, aveva pensato a una soluzione classica, cioè utilizzare una costosa scheda grafica a due uscite in grado di visualizzare immagini stereoscopiche a buffer quadruplo. Tuttavia, questa funzione era disponibile solo su speciali computer portatili molto costosi.

È iniziata cos la ricerca di una soluzione pratica e relativamente economica che si è conclusa quando un collega della facoltà gli ha consigliato il Matrox DualHead2Go.Shafer si è reso conto che il DualHead2Go rappresentava una soluzione conveniente che poteva essere utilizzata sia su portatili Mac che sui PC. Di fatto, una soluzione 10 volte più conveniente rispetto alle altre opzioni disponibili sul mercato.

Fare clic per ingrandire Fare clic per ingrandire

Il risultato

Shafer ha deciso di provare questa nuova installazione il primo giorno di lezione nel settembre del 2008, quando si è reso conto che il DualHead2Go era estremamente semplice da installare, poteva essere utilizzato direttamente e forniva un effetto stereoscopico eccellente. Ovviamente, la sessione si è svolta nel migliore dei modi, gli studenti sono rimasti notevolmente colpiti dagli effetti stereoscopici che sono comparsi davanti ai loro occhi non appena hanno indossato gli occhiali. La visione delle interazioni di binding in 3D ha aiutato gli studenti a meglio comprendere le complesse interazioni molecolari durante una lezione decisamente fuori dagli schemi. L'impatto sugli studenti ha portato il Professor Shafer a ristrutturare le sue lezioni in modo da introdurre ulteriori sessioni di visualizzazione stereoscopica per illustrare le interazioni farmaco-ricettore mediante viste in tempo reale e la manipolazione delle strutture molecolari, quali le proteine, il DNA e i complessi farmaco-ricettore.

Grazie a questa installazione, l'università può offrire ai suoi studenti un potentissimo strumento didattico che consente loro di usufruire di una prospettiva unica che li aiuta a visualizzare e meglio comprendere una materia complessa.

Per ulteriori informazioni sui moduli di espansione grafica Matrox, visitare www.matrox.com/graphics.

Parte superiore




Archivio dei comunicati stampa
Prodotto illustrato
Matrox Mura IPX Series: 
4K Capture and IP Encode/Decode
Articolo in primo piano
The Language of AV/IT is IP: 
Matrox leaders offer insights into 
the future of 4K over IP
Prodotto illustrato
Matrox C-Series: Prestazioni e flessibilità si incontrano
Video in primo piano
Video in primo piano
Storie di successo dei clienti
Icelandic National Broadcasting Service Selects Matrox Extio KVM Extenders

Scarica il PDF