it_top.jpg

Città del Capo si attrezza per gestire tutte le chiamate di emergenza, di qualsiasi tipo

Il centro servizi di emergenza 1-0-7 sceglie le unità grafiche remote Matrox Extio per il primo centro sudafricano di emergenza a numero unico

Il centro servizi di emergenza 1-0-7 di Città del Capo gestisce la workstation a monitor quadruplo con Matrox ExtioLe unità Matrox Extio F1400 supportano le postazioni operatore a monitor quadruplo presso i servizi di emergenza del centro 1-0-7

Informazioni sul centro servizi di emergenza 1-0-7

Da molto tempo, gli abitanti di Città del Capo, in Sudafrica, sono abituati a utilizzare numeri telefonici standard per contattare direttamente l'ambulanza, i vigili del fuoco, la polizia o i fornitori di servizi legati al traffico. Con il numero crescente di turisti in visita alla città e con grandi eventi internazionali in programma, compresi i mondiali di calcio, l'amministrazione di Città del Capo si è rapidamente resa conto del fatto che era impensabile chiedere ai visitatori di memorizzare i diversi numeri telefonici di emergenza. La soluzione: il nuovo centro di comunicazione per l'emergenza pubblica 1-0-7 di Città del Capo, il primo centro sudafricano per i servizi di emergenza a numero unico.

Le unità Matrox Extio F1400 supportano le postazioni operatore a monitor quadruplo presso i servizi di emergenza del centro 1-0-7

Il centro di comunicazione per l'emergenza pubblica di Città del Capo, o 1-0-7, riceve e smista tutte le chiamate in entrata, trasferendole in modo efficiente al fornitore di servizi di emergenza più vicino. Il fornitore di servizi, stabilisce quindi il tipo di risposta necessaria e invia il personale, i veicoli e le apparecchiature al luogo in cui è stata effettuata la richiesta. Attualmente, il centro 1-0-7 dispone di 18 postazioni operatore d'emergenza, con sei postazioni aggiuntive presso un centro di formazione dedicato, che possono essere utilizzate per fornire supporto al centro di comunicazione in caso di incidenti particolarmente gravi.

La sfida

Con la prevista affluenza di calciatori e tifosi in arrivo in Sudafrica il giorno 11 giugno per l'inizio del torneo, il centro 1-0-7 ha identificato diverse aree di miglioramento fondamentali nella propria infrastruttura del centro servizi. Una questione di primaria importanza è risultata essere la progettazione della workstation per gli operatori. In precedenza la scrivania era decisamente impegnata: al PC Compaq che occupava l'angolo posteriore della scrivania venivano collegate almeno cinque periferiche utente, mentre un telefono d'emergenza di riserva, uno stradario e i box di interfaccia telefonica occupavano lo spazio rimanente sulla scrivania. Tuttavia il disordine non era solo quello presente sulla scrivania, infatti i manager del centro emergenze 1-0-7 avevano riscontrato che gli operatori erano in difficoltà nell'interagire con i numerosi programmi per la gestione delle emergenze su un solo monitor. La gestione di varie applicazioni sullo spazio limitato dello schermo richiedeva di ridimensionare le finestre o di affiancarle ad altre applicazioni, sottraendo tempo prezioso alla chiamata di emergenza.

In aggiunta ai problemi strutturali della workstation, i manager del centro di comunicazione per l'emergenza pubblica 1-0-7 hanno ritenuto opportuno aggiornare gli standard di sicurezza del centro emergenze con una migliore protezione delle workstation PC Compaq. I manager erano preoccupati per i potenziali rischi legati alla sicurezza causati dal fatto che gli operatori avevano accesso completo al sistema e avrebbero quindi potuto manipolarlo, modificarlo o addirittura manometterlo.

La soluzione

Matrox Extio F1400 è una soluzione di estensione KVM a monitor quadruploMatrox Extio F1400 è una soluzione di estensione KVM a monitor quadruplo.

dopo una fase di stretta collaborazione con Matrox, l'amministrazione di Città del Capo ha stabilito che l'unità grafica remota (RGU) Matrox Extio F1400 era lo strumento adeguato per soddisfare contemporaneamente le esigenze strutturali della workstation e quelle di sicurezza.

Extio risolve i problemi relativi a progettazione e sicurezza delle workstation 1-0-7 Emergency

Workstation con Matrox Extio in quattro armadi rack per serverLa tecnologia di estensione Extio consente di installare tutte le workstation all'interno di sicuri armadi rack HP 42U.

Posizionate in tutta sicurezza all'interno di un armadio con rete metallica dotato di ventilazione naturale, sulla scrivania dell'operatore, le unità Extio di ciascuna delle 18 postazioni principali alimentano quattro schermi, un mouse e una tastiera, mentre le unità Extio collocate su ciascuna postazione di formazione alimentano due schermi. I PC Compaq che erano installati sulla scrivania dell'operatore sono stati sostituiti da nuove workstation Lenovo M58p di alta gamma, attualmente alloggiate all'interno di armadi rack per server HP 42U accessibili esclusivamente da parte del personale responsabile dei servizi IT.

La tecnologia di estensione Extio consente di installare tutte le workstation all'interno di sicuri
armadi rack HP 42U.

"Le caratteristiche di Extio corrispondono perfettamente a ciò di cui avevamo bisogno presso il centro di comunicazione per l'emergenza pubblica di Città del Capo 1-0-7 ", ha affermato Jeremiah Phillips, Direttore del supporto tecnico del centro emergenze 1-0-7. "Quattro monitor consentono all'operatore addetto alla comunicazione di emergenza di avere tutti i programmi ben in vista e di interagire con essi attraverso un solo clic del mouse. L'operatore può parlare al telefono, eseguire la mappatura, riascoltare la chiamata, effettuare una valutazione della gente, chiamare il management del centro, in via e-mail e usare applicazioni d'ufficio. Extio ci ha consentito inoltre di proteggere le workstation eliminando qualsiasi preoccupazione relativa alla sicurezza espressa dai responsabili IT e dai manager del centro servizi".

Il risultato

La tecnologia Matrox Extio ha contribuito all'aggiornamento di tutte le workstation degli operatori del servizio di emergenza trasformandole in una piattaforma multi-monitor più pratica. Ora gli operatori possono eseguire più attività contemporaneamente con maggiore efficienza sullo spazio di lavoro a video, mentre i manager hanno segnalato che i tempi di trasferimento delle chiamate in entrata ai fornitori di servizi si sono ridotti. Il centro di comunicazione per l'emergenza pubblica di Città del Capo 1-0-7 è inoltre soddisfatto delle maggiori caratteristiche di sicurezza rese possibili dalla tecnologia di espansione, che fornisce un'infrastruttura più sicura e organizzata in modo più ergonomico per il centro emergenze. Soprattutto, questi miglioramenti garantiscono che il centro 1-0-7 possa fornire il miglior servizio di emergenza possibile sia per i residenti, sia per gli appassionati di calcio in visita, allo stesso modo.

"La soluzione Matrox Extio F1400 RGU ci permette di fornire un servizio più efficiente", afferma Phillips. "Adesso, con un volume giornaliero di chiamate che si stima aumenterà da 3.000 a 5.000 nel periodo dei. Campionati mondiali di calcio, siamo tranquilli sapendo di essere perfettamente preparati a gestire tutte le richieste, sia quelle riguardanti la protezione di vite umane, sia quelle relative ai beni materiali".

Per ulteriori informazioni

I prodotti Matrox Extio Series sono la scelta ideale per ambienti che richiedono sicurezza dei dati, bassa emissione di calore, assenza di rumore e maggior spazio di lavoro. Per ulteriori informazioni, rivolgersi a Matrox Graphics.




Archivio dei comunicati stampa
Prodotto illustrato
Matrox Mura IPX Series: 
4K Capture and IP Encode/Decode
Articolo in primo piano
The Language of AV/IT is IP: 
Matrox leaders offer insights into 
the future of 4K over IP
Prodotto illustrato
Matrox C-Series: Prestazioni e flessibilità si incontrano
Video in primo piano
Video in primo piano
Storie di successo dei clienti
Icelandic National Broadcasting Service Selects Matrox Extio KVM Extenders