it_top.jpg

Gli estensori KVM Matrox Extio facilitano il monitoraggio della trasmissione e distribuzione dell'elettricità agli operatori del sistema

Gli estensori KVM Matrox Extio F2408 consentono di proteggere i sistemi IT e facilitare la manutenzione, riducendo al minimo il cablaggio per il collegamento delle stazioni di lavoro multi-monitor per gli operatori

  • Gli estensori KVM Matrox Extio consentono agli operatori della rete elet-trica di gestire il monitoraggio e il controllo in tempo reale con fino a 18 monitor per operatore collegati a varie combinazioni di workstation centralizzate.

  • Il design a impronta ridotta di Matrox Extio consente di montare le unità degli estensori KVM in verticale e con discrezione su una struttura di supporto dietro la postazione di lavoro di ogni operatore.

  • La centralizzazione delle workstation in un rack dedicato tramite Extio consente al personale IT di gestire comodamente la manutenzione dei sistemi in aree sicure e climatizzate, offrendo allo stesso tempo agli operatori il vantaggio di una soluzione non virtualizzata.

  • Con gli estensori KVM Matrox Extio F2408 è possibile separare tastiera, mouse, periferiche audio e fino a 4 schermi dal computer host fino a 1 km di distanza tramite un cavo in fibra ottica a modalità singola.

  • Con le unità Matrox Extio F2408E Expander è possibile aggiungere altri 4 monitor a un estensore Matrox Extio F2408 in modo da poter gestire fino a 8 monitor da una singola workstation tramite il cavo in fibra ottica.

Gli estensori KVM e gli Expander Matrox Extio™ sono stati installati di recente nei centri di controllo nazionali della Nuova Zelanda che gestiscono il servizio elettrico della rete nazionale. Il servizio elettrico ha scelto di installare Extio per semplificare la manutenzione dei PC isolando i computer in un ambiente sicuro e separato, mentre la tecnologia di estensione grafica remota esclusiva di Matrox consente il controllo in tempo reale delle console per gli operatori con tastiera, mouse e più monitor. Le unità Matrox Extio sono installate in tutte le postazioni di lavoro degli operatori, con fino a 18 monitor per postazione, e ciò permette agli operatori di monitorare più di 11.000 km di linee di trasmissione.

Trasmissione KVM

I PC degli operatori dovevano essere installati in un luogo separato, lontano dalle postazioni di lavoro degli operatori ed era necessaria una soluzione di estensione per trasmettere i segnali di tastiera, mouse e video nei centri di controllo. "Il nostro obiettivo principale era riuscire a collocare i PC desktop in un ambiente protetto, separato fisicamente da utenti finali e monitor", afferma Andy Marsh, Project Manager di Transpower New Zealand Ltd. "In questo modo si evita di dover gestire le attività di manutenzione direttamente dalle postazioni di lavoro degli operatori e la sostituzione dell'hardware dei PC e altre attività risultano più semplici".

La soluzione di estensione prescelta doveva essere in grado di estendere i dati e il controllo dei computer alle postazioni di lavoro degli operatori a distanze variabili, con un numero elevato di monitor, quindi il cablaggio e il supporto multi-monitor erano aspetti importanti di cui tenere conto per il rinnovo delle sale di controllo. Anche le prestazioni e l'affidabilità del sistema erano cruciali, considerata l'operatività 24/7 della rete elettrica nazionale.

Il partner tecnologico e distributore a valore aggiunto WestconGroup ha consigliato gli estensori KVM Matrox Extio F2408 a fibra ottica in grado di supportare fino a cinque HID USB 2.0 e fino a quattro monitor 2560x1600 a una distanza massima di 1 km dal computer host senza compressione e latenza, il tutto tramite un singolo cavo in fibra ottica. Il supporto di ulteriori monitor è disponibile tramite l'unità opzionale Matrox Extio F2408E Expander che consente di gestire fino ad altri quattro monitor dallo stesso cavo in fibra ottica tra l'operatore e il sistema PC host.

Flusso di lavoro ottimale, cablaggio minimo

Per le distribuzioni su larga scala, la complessità del cablaggio può rappresentare una problematica abbastanza seria. Matrox Extio ha permesso di ridurre le esigenze di cablaggio per questa installazione nei centri operativi della rete nazionale e ciò si traduce in una riduzione del costo totale di proprietà oltre alla notevole semplificazione dell'installazione del sistema. Gli estensori KVM Matrox Extio sono progettati per semplificare il cablaggio, grazie alla possibilità di estendere più segnali su un massimo di quattro monitor tramite un singolo cavo in fibra ottica LC duplex. È possibile supportare in totale 8 monitor sullo stesso cavo tramite il collegamento a daisy chain di un Expander all'unità Extio. Con l'utilizzo di un secondo cavo e una coppia aggiuntiva di unità Extio ed Expander, è possibile supportare fino a 16 monitor dallo stesso PC. Questa pratica configurazione è risultata cruciale durante l'implementazione nella sala di controllo delle nuove configurazioni multi-monitor remote.

I centri di controllo nazionali usano attualmente una combinazione di unità Extio e Expander per gestire le postazioni di lavoro degli operatori con 18 monitor Dell™ UltraSharp™ con una risoluzione di 2560x1600. Il design a impronta ridotta di Matrox Extio consente di montare le unità con discrezione su una struttura di supporto dietro i monitor degli operatori e facilita l'installazione di scrivanie con altezza regolabile. Tutte le workstation sono collocate in un rack dedicato in una sala macchine sicura e separata.

La trasformazione di una sala di controllo

I requisiti di cablaggio e le prestazioni di Matrox Extio F2408 soddisfano le esigenze di Transpower per la gestione affidabile del sistema elettrico della Nuova Zelanda. Gli operatori possono ora lavorare su postazioni di lavoro multi-monitor che promuovono la produttività, senza che siano presenti attrezzature rumorose o che generano calore, mentre la centralizzazione dei sistemi consente al personale IT di gestire con efficienza le attività di amministrazione e manutenzione.

"Con gli estensori KVM Matrox Extio è possibile collocare i PC desktop in un ambiente sicuro dedicato e questo permette di facilitare le attività di sostituzione dell'hardware del PC e l'installazione di scrivanie ad altezza regolabile", afferma Marsh. "Gli operatori non hanno notato differenze rispetto alla tecnologica grafica tradizionale e questo è un altro aspetto importante, perché idealmente la tecnologia dovrebbe essere invisibile".

Ulteriori informazioni

L'estensore KVM Matrox Extio F2408 garantisce la funzionalità remota di tastiera, mouse, periferiche USB, audio e monitor fino a 1 km di distanza dal sistema host. Il supporto di un massimo di quattro monitor DisplayPort™ e/o DVI da una singola unità garantisce il supporto per una risoluzione HD senza precedenti in quanto i dati non compressi vengono trasmessi dalla workstation all'utente tramite un cavo in fibra ottica. Grazie a Extio, gli utenti che desiderano una soluzione multi-monitor remota nell'ambito del controllo dei processi, dei centri di controllo operativi, dell'emergency dispatch e della gestione dei trasporti possono avvalersi di desktop con un massimo di 16 monitor combinando due estensori F2408 e due unità F2408E Expander. Contattare Matrox Graphics per ulteriori informazioni.

Matrox e i nomi dei prodotti Matrox sono marchi e/o marchi registrati di Matrox Electronic Systems, Ltd. e/o Matrox Graphics Inc. in Canada e/o in altri Paesi. Tutti gli altri nomi di prodotti e società sono marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori.




Archivio dei comunicati stampa
Prodotto illustrato
Matrox Mura IPX Series: 
4K Capture and IP Encode/Decode
Articolo in primo piano
The Language of AV/IT is IP: 
Matrox leaders offer insights into 
the future of 4K over IP
Prodotto illustrato
Matrox C-Series: Prestazioni e flessibilità si incontrano
Video in primo piano
Video in primo piano
Storie di successo dei clienti
Icelandic National Broadcasting Service Selects Matrox Extio KVM Extenders