it_top.jpg

Un museo monta un'installazione video wall colossale

L'Auckland Museum utilizza schede grafiche Matrox M-Series per visualizzare contenuti promozionali dinamici su un video wall da 16 monitor


Video wall di segnaletica digitale a 16 monitor | Schede grafiche ottali multi-monitor

Riepilogo

L'Auckland Museum, una delle più popolari attrazioni turistiche della Nuova Zelanda, ha deciso di modernizzare il display informativo statico all'ingresso del museo adottando un approccio multi-monitor più dinamico. Il progetto è stato affidato all'azienda di segnaletica digitale Wallflower® Advanced Digital Signage, che ha adottato due schede grafiche ottali multi-monitor schede grafiche ottali multi-monitor Matrox M9188 PCI Express® x16 per gestire sedici monitor da 40 pollici in una configurazione video wall quattro per quattro (4x4), il tutto da un singolo PC. Il conveniente sistema di segnaletica digitale visualizza video e immagini ad alta risoluzione con una risoluzione complessiva di 7680x4320 e offre al museo un mezzo estendibile per promuovere le gallerie e le opere in esposizione.

La sfida

L'Auckland Museum, uno dei principali depositari del patrimonio culturale della Nuova Zelanda che attrae più di mezzo milione di visitatori all'anno, era interessato a modernizzare i poster informativi stampati posti all'ingresso del museo adottando tecnologia digitale dinamica per promuovere le gallerie e le mostre in corso e future. La soluzione di visualizzazione ideale doveva essere sufficientemente grande da attirare l'attenzione del pubblico nell'area più trafficata del museo e il personale ha prontamente indicato che doveva fungere da tela elettronica multiuso in grado di rispondere alle svariate esigenze di visualizzazione digitale.

Deciso ad adottare una piattaforma multi-monitor eccezionale, il museo si è affidato alle menti esperte della Wallflower Advanced Digital Signage chiedendo all'azienda di creare una soluzione video wall ad alte prestazioni e conveniente.

La soluzione

Il museo aveva già deciso che la nuova installazione avrebbe dovuto essere montata nell'area di ingresso. Poiché lo spazio disponibile sulla parete era ampio, Wallflower ha proposto un formato di grandi dimensioni sotto forma di configurazione video wall 4x4 a 16 monitor.

Wallflower usa da tempo le schede grafiche multi-monitor e le schede multi-monitor esterne Matrox per un'ampia gamma di installazioni video wall, ma era interessata a usare le schede grafiche Matrox M9188 per questa specifica installazione video wall. La scheda ottale multi-monitor M9188 PCIe x16 non solo è in grado di garantire il supporto conveniente di otto monitor, ma può anche essere combinata con una seconda scheda M9188 per gestire ulteriori monitor da un singolo PC sotto Microsoft® Windows® 7 nella modalità XDDM*. Wallflower ha sfruttato questa tecnologia multi-monitor incorporando due schede M9188 per gestire sedici monitor LCD Samsung 400UX-3 da 40 pollici a una risoluzione di 1920X1080 per monitor. Le schede M-Series sono facili da installare e configurare e offrono una piattaforma multi-monitor robusta.

A complemento delle schede Matrox M9188, Wallflower ha integrato il software di gestione del contenuto proprietario Wallflower Network, che consente agli operatori di sistema di gestire in modo intuitivo il contenuto multimediale progettato in-house, incluse le playlist di informazioni da eseguire in giorni e orari specifici. Ma, soprattutto, è stata ottenuta la sincronizzazione video attraverso il software Wallflower (senza supporto di DirectX). In questo modo i contenuti ad alta risoluzione possono essere visualizzati su tutti i monitor con una risoluzione totale di 7680 x 4320.

Il risultato

L'innovativo video wall da 3,7x2,1 metri dà ora il benvenuto ai visitatori nell'ingresso principale del museo, presentando interessante contenuto informativo dinamico, chiaro e nitido. Il personale ha immediatamente adottato questa intuitiva soluzione di segnaletica digitale e ha notato come riesca a catturare all'istante l'attenzione dei visitatori.

“Quale modo migliore per iniziare la visita di un museo che quello di essere accolti da un video di benvenuto?”, commenta Margi Mellsop, Marketing Manager presso l'Auckland Museum. “Questa eccezionale piattaforma visiva è il canale di comunicazione ideale per far incontrare il passato con il presente, migliorando l'esperienza complessiva dei nostri visitatori”.

Soluzioni Matrox Graphics per la segnaletica digitale

Matrox Graphics, azienda leader nella produzione di soluzioni grafiche per i mercati delle installazioni audio/video professionali e della segnaletica digitale, offre una linea di prodotti completa, tra cui adattatori esterni TripleHead2Go per più monitor, soluzioni Maevex per la distribuzione di video su IP, e schede controller Mura MPX per video wall. Le soluzioni hardware Matrox consentono agli installatori e agli integratori di sistemi audio/video professionali di soddisfare senza difficoltà le esigenze più complesse per qualsiasi installazione di segnaletica digitale a più monitor.

Per questa specifica installazione Wallflower Advanced Digital Signage ha scelto schede grafiche M9188. Matrox, tuttavia, consiglia agli integratori di contattare il proprio rappresentante commerciale di zona o direttamente Matrox Graphics per trovare la soluzione ideale per ogni singolo progetto.

*Il desktop esteso su due schede M9188 è disponibile solo nella modalità XDDM di Microsoft XP e Windows 7.



Archivio dei comunicati stampa
Prodotto illustrato
Matrox Mura IPX Series: 
4K Capture and IP Encode/Decode
Articolo in primo piano
The Language of AV/IT is IP: 
Matrox leaders offer insights into 
the future of 4K over IP
Prodotto illustrato
Matrox C-Series: Prestazioni e flessibilità si incontrano
Video in primo piano
Video in primo piano
Storie di successo dei clienti
Icelandic National Broadcasting Service Selects Matrox Extio KVM Extenders