it_top.jpg

In caso di incendio, scegli Matrox Mura

Il centro operativo per le emergenze del dipartimento dei vigili del fuoco e del soccorso pubblico SDIS 13 si affida alla tecnologia Matrox Mura MPX per l'acquisizione e visualizzazione di numerose sorgenti video su due video wall

    • Agelec ha implementato schede Matrox Mura MPX Series per l'acquisizione e la visualizzazione delle sorgenti su due video wall presso la sede principale del dipartimento dei vigili del fuoco e del soccorso pubblico per l'area Bocche del Rodano.

    • L'installazione include un video wall 2x2 in una sala riunioni (sopra illustrata) oltre a un video wall 4x3 nella sala di controllo principale. entrambi in grado di visualizzare contemporaneamente più sorgenti in banda base e Internet.

    • Le mappe meteo continuamente aggiornate sono una delle molte sorgenti monitorate dal centro operativo per le emergenze del dipartimento SDIS 13.

    • Il software AGCTOUCH di Agelec consente di controllare facilmente il processore del video wall basato su Mura MPX e di gestire il contenuto visualizzato.

    • I processori per i video wall sono stati collocati in una sala strumenti dietro i monitor, insieme ad alcune sorgenti collegate direttamente alle schede Mura MPX.

Riepilogo:

Il dipartimento dei vigili del fuoco e del soccorso pubblico per l'area Bocche del Rodano (SDIS 13) ha scelto Agelec per la progettazione e l'integrazione di due nuovi video wall nel centro operativo per le emergenze, per il monitoraggio degli interventi in corso e delle operazioni per tutta l'estensione di questa area prettamente urbana della Francia. Il dipartimento SDIS 13 si affida ora alle schede Matrox Mura MPX - installate in processori per video wall AGCWALL di Agelec - per acquisire e visualizzare in tempo reale video e dati di alta qualità da più sorgenti su un video wall grande da 12 monitor e uno più piccolo da 4 monitor. Il software di controllo AGCTOUCH di Agelec ha completato l'installazione con un'interfaccia touch-screen intuitiva, adattata alle specifiche esigenze del cliente. In seguito al buon esito di questa installazione, il dipartimento SDIS 13 dispone ora di migliori strumenti per gestire informazioni in continua evoluzione e intervenire tempestivamente.


Sfida:

Il dipartimento dei vigili del fuoco e del soccorso pubblico per l'area Bocche del Rodano (SDIS 13) è coinvolto in più di 115.000 interventi all'anno, tra i quali 6.481 incendi nel 2014. La sede di comando regionale, a Marsiglia, è responsabile della supervisione delle attività di 62 stazioni dei vigili del fuoco a servizio della maggior parte del territorio di 5.087 km2 delle Bocche del Rodano. Costretto ad affrontare un flusso in continua crescita di video e dati in ingresso in tempo reale nel centro operativo per le emergenze, il dipartimento SDIS 13 era alla ricerca di un modo migliore per gestire le informazioni cruciali, per poter rispondere con la massima tempestività durante gli interventi sul territorio.

"Il nostro progetto era di installare due video wall per facilitare i processi decisionali", afferma il comandante del dipartimento SDIS 13 Didier Margotto, responsabile del centro operativo per le emergenze. "Uno grande nella sala operativa per il monitoraggio degli interventi in corso e delle operazioni e uno più piccolo nella nostra sala riunioni per concentrarci su problemi critici o gestire altre situazioni di crisi.” Il dipartimento SDIS 13 preferiva nuovi monitor LCD di grande formato con cornici ultra sottili. Per l'installazione nella sala di controllo era necessaria una struttura di supporto personalizzata per questi monitor, in modo da adattarli in uno spazio limitato.

La soluzione per l'elaborazione di video wall prescelta avrebbe dovuto essere in grado di acquisire e visualizzare un'ampia gamma di sorgenti video su entrambi i video wall. Il contenuto sorgente avrebbe incluso video dalle telecamere per il rilevamento degli incendi Firewatch, video HD dalle telecamere di sorveglianza aerea delle aree boschive, telecamere dome IP Sony e videoconferenze. Un ingresso per sintonizzatore TV avrebbe fornito le notizie dell'ultima ora e altri aggiornamenti. Era necessario visualizzare anche le mappe meteo di Météo Plus e altre mappe stradali e con le caratteristiche fisiche del territorio. Un'altra esigenza era quella di poter accedere facilmente a centinaia di sorgenti Internet, dati da reti VPN e video da PC remoti. Senza dimenticare gli strumenti software dedicati del dipartimento SDIS 13: sistemi di rilevamento automatico degli incendi boschivi, sistemi di allarme e smistamento per le squadre di intervento, valutazione e monitoraggio degli incendi, gestione operativa, mappatura 2D/3D, localizzazione con integrazione dei dati e così via.

Soluzione:

Il dipartimento SDIS 13 ha valutato varie opzioni e ha scelto di implementare i processori per video wall AGCWALL di Agelec, che includono schede PCIe Matrox Mura MPX per l'acquisizione e la visualizzazione di video e dati di alta qualità in tempo reale da più sorgenti.

"Apprezziamo la flessibilità di avere sia gli ingressi che le uscite su una singola scheda Matrox Mura MPX e l'ampia gamma di formati supportati da queste schede," afferma il CEO di Agelec Jean-Michel Lanco. "Le prestazioni delle schede Matrox Mura MPX sono veramente buone e l'installazione è piuttosto semplice, senza dimenticare che sono totalmente compatibili con il software AGCTOUCH. Le abbiamo usate con notevole successo in molti progetti di video wall con ingressi e uscite multipli."

I video wall per il dipartimento SDIS 13 sono stati realizzati con monitor NEC 50" X551UN e una struttura di supporto personalizzata fornita da Agelec. Il video wall principale include 12 monitor in una configurazione 4x3. Il video wall più piccolo include 4 monitor in una configurazione 2x2. "I monitor NEC scelti per questo progetto offrono cornici ultra sottili (5,7 mm di spazio tra il contenuto) e una leggibilità di qualità superiore rispetto ai monitor da 50" della concorrenza", afferma Lanco.

I processori per i video wall sono stati collocati in una sala strumenti dietro i monitor, insieme ad alcune sorgenti collegate direttamente alle schede Mura MPX. Le altre sorgenti all'esterno della sala strumenti sono collegate al processore per i video wall tramite estensori CAT6.

Il dipartimento SDIS 13 controlla i layout dei video wall tramite una versione personalizzata del software AGCTOUCH di Agelec eseguito su monitor touch screen. Considerate le numerose sorgenti video da monitorare, la gestione del video wall è di grande importanza. AGCTOUCH offre facili strumenti al personale del dipartimento SDIS 13 per posizionare il contenuto, cambiarlo o ingrandire contenuto specifico tramite uno schermo da 32" per il controllo del video wall più piccolo e uno schermo da 46" per quello più grande. Il software consente inoltre al personale di controllare i monitor dei video wall e altri sottosistemi nella sala con semplici preimpostazioni.

"Le schede di ingresso/uscita Matrox Mura MPX offrono il supporto di ingressi universali, un aspetto importante considerata la varietà di sorgenti in banda base e IP che volevamo visualizzare sui nostri video wall", afferma Margotto. "La soluzione di video wall di Agelec con Matrox Mura MPX ci permette di monitorare un flusso crescente di video e dati in ingresso in tempo reale, e abbiamo così la possibilità di prendere decisioni informate più velocemente durante gli interventi più critici. Siamo molto soddisfatti dei risultati".

Ulteriori informazioni

Les schede controller per video wall Matrox Mura MPX Series sono gli elementi essenziali di installazioni scalabili ad alte prestazioni in grado di soddisfare i requisiti più esigenti degli integratori di sistemi. Con uscite e ingressi ad alta definizione, le schede Mura sono fondamentali per la creazione di qualsiasi installazione, da piccoli sistemi di presentazione con una sola scheda a grandi configurazioni con più schede, da utilizzare in sale di controllo o come segnaletica digitale. I nuovi modelli senza ventola eliminano il rumore di sottofondo e offrono un maggior livello di affidabilità. La conformità HDCP consente inoltre la riproduzione di contenuto protetto da copia.
Per ulteriori informazioni, contattare Matrox Graphics.

Matrox e i nomi dei prodotti Matrox sono marchi e/o marchi registrati di Matrox Electronic Systems, Ltd. e/o Matrox Graphics Inc. in Canada e/o in altri Paesi. Tutti gli altri nomi di prodotti e società sono marchi e/o marchi registrati dei rispettivi detentori.




Archivio dei comunicati stampa
Prodotto illustrato
Matrox Mura IPX Series: 
4K Capture and IP Encode/Decode
Articolo in primo piano
The Language of AV/IT is IP: 
Matrox leaders offer insights into 
the future of 4K over IP
Prodotto illustrato
Matrox C-Series: Prestazioni e flessibilità si incontrano
Video in primo piano
Video in primo piano
Storie di successo dei clienti
Icelandic National Broadcasting Service Selects Matrox Extio KVM Extenders